Olga Marciano | Cirro.it

Olga Marciano - Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per larte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di una logica comune ed abbandona il suo lavoro ventennale per lavorare con larte a 360 gradi. Alle sue tele, chesottendono spesso tematiche forti,viene attribuita una particolare qualit. I suoi dipinti dicono hanno unanima, posseggono e trasmettono in chiunque li osservi, il respiro di chi li ha concepiti, lasciando percepire distinto, anche ai non addetti ai lavori, forti e profonde sensazioni. Colpiscono i colori, vividi e netti, persino nelle sfumature gli sguardi di onesta sfida delle donne in essi rappresentate, in una femminilit raccolta e mai sfrontata la pudica rappresentazione del sentimento di inadeguatezza verso le sofferenze il delicato straniamento di alcuni soggetti. Lartista, pur guardando la realt con occhi incantati, sembra pronta a violare regole fossilizzate o convenzioni sedimentate per trovare strade alternative alla propria espressivit ed alla propria prorompente creativit, proprio come fa nella vita. Il messaggio quello di una donna che ha conosciuto anche gli aspetti meno belli dellesistenza, ma che non ha mai perso il suo senso del mondo e della realt, la sua curiosit e, soprattutto, lo sguardo candidamente entusiasta con cui guarda il mondo. Una spinta a rompere le regole, sfidare, riflettere e far riflettere. Un messaggio forte che non consente compromessi. La Marciano ha attraversato varie fasi pittoriche, sempre caratterizzate da una forte personalit e da una grande vocazione artistica, espressione di un ricco mondo interiore. Da unarte fatta di grandi tele, su cui lolio riempie di colore e calore i suggestivi volti di donna, ieratici ed immobili, ad unarte multi-materica che valorizza e reimpiegaogni cosa.Alcune delle sue ultime opere sono infatti arricchite da svariati materiali, quasi sempre provenienti da oggetti di scarto, sapientemente utilizzati e ben amalgamati nei soggetti. co-curatrice del Premio Internazionale di Pittura e Design Rifiuti In Cerca D'autore dedicato alle tematiche ambientaliste, grazie al quale si sono susseguite numerose Collettive in tuttItalia, in occasione di eventi importanti Ecomondo di Rimini, La casa sensoriale a La Spezia, Mediterre a Bari, etc..Nel corso di alcuni eventi nazionali, in collaborazione con il socio artista, ha realizzato in loco delle installazioni e sculture di grosse dimensioni. Oltre alle numerose personali, si ricorda la partecipazione alle Biennali dArte Contemporanea di Firenze, Genova, Venezia e infine Salerno. Nel 2012 inizia un nuovo percorso, scegliendo una particolare forma di espressivit,che ha dato una svolta nel modo di presentare la sua arte. Si tratta di un format intitolato Talking And Sensory Paint, la prima mostra sensoriale con quadri parlanti realizzata in Italia. Una nuova e suggestiva forma di fruizione dellidea di un quadro, che va oltre il quadro, attraverso la voce ed i passaggi multisensoriali. Notevole stato il riscontro di critica, stampa e pubblico. Nell'ottobre 2013, la prima donna a ricevere il Premio alla Carriera Amarec. Nel 2014 d vita con Salerno in Arte alla Prima Biennale dArte Contemporanea di Salerno della quale co-curatrice. 8203La sua ultima personale, Danni Di Donne, evento di apertura al Cartellone della Biennale di Salerno, stata realizzata con la collaborazione di un team di attrici. Le tele e le voci gridano contro la violenza di genere, attraverso alcune storie tratte dalla cronaca vera di nove donne, interpretate con una forma espressiva di forte impatto emotivo. Da molti anni si dedica anche alla scultura, utilizzando esclusivamente materiali ecosostenibili e di scarto. La scorsa estate ha curato la direzione artistica di un evento in Costiera Amalfitana, particolarmente interessante, Minori Art Open Space, nel quale sono state esposte numerose sue sculture vegetali. su cirro.it - Ottieni Subito il tuo Negozio su Facebook Gratuito con Ecommerce Gratis per la tua attivit di negozio, professionista o aziendaUna Calabrese in Cucina, Ricettina Ricette Ricettina Facile Facile - Scopri tutti gli ingredienti e i consigli utili per preparare le migliori ricette di ricettina facile facile., Ricettina Ricette Ricettina Facile Facile - Scopri tutti gli ingredienti e i consigli utili per preparare le migliori ricette di ricettina facile facile. ricettina, ricettina veloce e sfiziosa, ricettina veloce per cena, ricetta strozzapreti alla boscaiola, ricettina sfiziosa, ricettina light, ricettina blog, ricettina veloce, ricettine anticrisi e non solo, ricette antipasti, ricettina blogspot, ricette bimbi, ricette bambini, ricette bimbi 1 anno, ricette buone, ricette bimbo 10 mesi, ricettine bimbi 9 mesi, ricette bambini 2 anni, bretzel ricetta di stella, ricette dolci, ricette dukan, ricette dietetiche, ricette estive, ricette facili, ricette facili e veloci, ricettine fresche, giunti ricette, ricette golose, ricette gustose, ricette gustose per bambini, ricette ine ine, la ricettina lunetta savino, ricette mellin, ricette natale, ricette natalizie, ricettine plasmon, ricette per bambini, ricette per bambini 12 mesi, ricette per lo svezzamento, ricettine per bimbi di 8 mesi, ricette per bimbi di un anno, ricettine per bimbi 12 mesi, ricette per bambini di 14 mesi, ricette per bimbi 9 mesi, ricettine per bambini 8 mesi, ricettine step by step, ricette svezzamento, ricette sfiziose salate, ricette semplici, ricette sapore di mare, ricette veloci e sfiziose, ricette sfiziose per bambini, ricettine sfiziose per bimbo inappetente, ricettine vecchio sito whirlpool, ricette veloci estive, ricette vegetariane, ricette vegane, ricette velocissime, ricette x bambini.

Olga Marciano
• olga-marciano-paint.harts.it
info
 
tag
 
followers
 
network
Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per larte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di una logica comune ed abbandona il suo lavoro ventennale per lavorare con larte a 360 gradi. Alle sue tele, chesottendono spesso tematiche forti,viene attribuita una particolare qualit. I suoi dipinti dicono [] hanno unanima, posseggono e trasmettono in chiunque li osservi, il respiro di chi li ha concepiti, lasciando percepire distinto, anche ai non addetti ai lavori, forti e profonde sensazioni. Colpiscono i colori, vividi e netti, persino nelle sfumature; gli sguardi di onesta sfida delle donne in essi rappresentate, in una femminilit raccolta e mai sfrontata; la pudica rappresentazione del sentimento di inadeguatezza verso le sofferenze; il delicato straniamento di alcuni soggetti. Lartista, pur guardando la realt con occhi incantati, sembra pronta a violare regole fossilizzate o convenzioni sedimentate per trovare strade alternative alla propria espressivit ed alla propria prorompente creativit, proprio come fa nella vita. Il messaggio quello di una donna che ha conosciuto anche gli aspetti meno belli dellesistenza, ma che non ha mai perso il suo senso del mondo e della realt, la sua curiosit e, soprattutto, lo sguardo candidamente entusiasta con cui guarda il mondo. Una spinta a rompere le regole, sfidare, riflettere e far riflettere. Un messaggio forte che non consente compromessi. La Marciano ha attraversato varie fasi pittoriche, sempre caratterizzate da una forte personalit e da una grande vocazione artistica, espressione di un ricco mondo interiore. Da unarte fatta di grandi tele, su cui lolio riempie di colore e calore i suggestivi volti di donna, ieratici ed immobili, ad unarte multi-materica che valorizza e reimpiegaogni cosa.Alcune delle sue ultime opere sono infatti arricchite da svariati materiali, quasi sempre provenienti da oggetti di scarto, sapientemente utilizzati e ben amalgamati nei soggetti. co-curatrice del Premio Internazionale di Pittura e Design "Rifiuti In Cerca D'autore" dedicato alle tematiche ambientaliste, grazie al quale si sono susseguite numerose Collettive in tuttItalia, in occasione di eventi importanti (Ecomondo di Rimini, La casa sensoriale a La Spezia, Mediterre a Bari, etc.).Nel corso di alcuni eventi nazionali, in collaborazione con il socio artista, ha realizzato in loco delle installazioni e sculture di grosse dimensioni. Oltre alle numerose personali, si ricorda la partecipazione alle Biennali dArte Contemporanea di Firenze, Genova, Venezia e infine Salerno. Nel 2012 inizia un nuovo percorso, scegliendo una particolare forma di espressivit,che ha dato una svolta nel modo di presentare la sua arte. Si tratta di un format intitolato: Talking And Sensory Paint, la prima mostra sensoriale con quadri parlanti realizzata in Italia. Una nuova e suggestiva forma di fruizione dellidea di un quadro, che va oltre il quadro, attraverso la voce ed i passaggi multisensoriali. Notevole stato il riscontro di critica, stampa e pubblico. Nell'ottobre 2013, la prima donna a ricevere il Premio alla Carriera Amarec. Nel 2014 d vita con Salerno in Arte alla Prima Biennale dArte Contemporanea di Salerno della quale co-curatrice. ​La sua ultima personale, Danni Di Donne, evento di apertura al Cartellone della Biennale di Salerno, stata realizzata con la collaborazione di un team di attrici. Le tele e le voci gridano contro la violenza di genere, attraverso alcune storie tratte dalla cronaca vera di nove donne, interpretate con una forma espressiva di forte impatto emotivo. Da molti anni si dedica anche alla scultura, utilizzando esclusivamente materiali ecosostenibili e di scarto. La scorsa estate ha curato la direzione artistica di un evento in Costiera Amalfitana, particolarmente interessante, Minori Art Open Space, nel quale sono state esposte numerose sue sculture vegetali.
Olga Marciano
Up
 
Fai girare
 
Segnala abuso
 
669
29 ottobre 2016 05:06
post di Pasquale Di Dato
Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per l’arte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di…
— Leggi tutto —
0
Up
0
fai girare
Olga Marciano
Up
 
Fai girare
 
Segnala abuso
 
5328
29 ottobre 2016 05:01
5 post di Pasquale Di Dato
Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per larte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di una…
— Leggi tutto —
0
Up
0
fai girare
Ti potrebbe interessare:
comics
Tango
tango-comics.harts.it
prodotti
Edil2011 di Gianfranco Pappano
jollystore-prodotti.ecommerce-gratis.it

Riflessi di Tokyo - Asia - pacifico

Riflessi di Tokyo - Asia - pacifico 2017-04-25 00:04:54 - Profilo Itinerario Quota Destinazioni Asia - Pacifico, Giappone Durata 6 giorni Prezzo da A 1430 Periodo di validitae 01 Febbraio - 31 Ottobre Tipologia di viaggio Benessere, Spiritualitae, City Break, Natura Scopri la meravigliosa capitale del Giappone, Tokyo, con questo tour di 6 giorni con guida parlante inglese Sarae possibile visitare i quartieri e i templi piaU famosi e caratteristici di questa metropoli allavanguardia Inoltre si visiterae il piaU grande mercato del pesce al mondo, il Tsukiji Fish Market, dove sarae possibile partecipare ad uninteressante sessione di sushi-making Tokyo arrivo 1 giorno e Arrivo alleUaeroporto internazionale di Tokyo Narita, disbrigo delle formalitae doganali, incontro con un nostro rappresentante locale parlante inglese e trasferimento in hotel con Limousine Bus servizio di linea senza alcuna assistenza a bordo Sistemazione in hotel e tempo libero a disposizione Sistemazione Park Hotel Tokyo City Queen Room e Trattamento pernottamento Tokyo 2 giorno e Prima colazione Utilizzando il trasporto pubblico e accompagnati da guida parlante inglese, giornata dedicata alla visita privata di Tokyo, indubbiamente una fra le metropoli piaU affascinanti del pianeta, dove le tradizioni dei secoli passati coesistono con elementi in continua evoluzione della cultura urbana piaU contemporanea Prima tappa alleUEdo-Tokyo Museum, uneUavveniristica costruzione al cui interno si possono ammirare riproduzioni in diorama della cittae durante tre periodi principali Edo 1600-1868, Meiji 1868-1912 e Showa 1926-1989 Si proseguirae verso il popolare quartiere di Asakusa, dove il contrasto tra antico e moderno ao rappresentato al meglio dal famoso tempio Senso-ji da un lato del fiume Sumida, e nelleUaltra riva dal palazzo della marca di birra Asahi disegnato da Philippe Starck con una fiamma deUoro stilizzata sul tetto Nel quartiere di Ueno passeggerete tra i negozi dellarea di Ameya-Yokocho, chiamato anche eAmeyokoe, uno dei principali mercati allaperto di Tokyo e uno dei piaU famosi mercati neri dopo il termine della II guerra mondiale Nel distretto di Akihabara potrete conoscere gli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia, e raggiungendo autonomamente il quartiere di Shinjuku potrete godervi la vista della cittae dalleUalto del Metropolitan Government Building Rientro in hotel, cena libera e pernottamento Sistemazione Park Hotel Tokyo City Queen Room e Trattamento pernottamento e prima colazione pranzo in corso di visita Tokyo 3 giorno e Prima colazione Mattinata dedicata al tour del mercato di Tsukiji, il piaU grande mercato del pesce del mondo Durante la visita avrete leUopportunitae unica di partecipare a una sessione di preparazione del sushi, professione che si padroneggia e perfeziona solo con molti anni di formazione Pranzo libero e rientro in hotel Pomeriggio a disposizione per visite ed escursioni individuali Cena libera e pernottamento Sistemazione Park Hotel Tokyo City Queen Room e Trattamento pernottamento e prima colazione Tokyo 4 e 5 giorno e Giornate dedicate a visite ed escursioni individuali Sistemazione Park Hotel Tokyo City Queen Room e Trattamento pernottamento e prima colazione Tokyo partenza 6 giorno e Prima colazione Trasferimento allaeroporto internazionale di Tokyo, Narita con Limousine Bus servizio di linea senza alcuna assistenza a bordo per leUimbarco sul volo di rientro o proseguimento verso altre destinazioni Questo itinerario puaI essere personalizzato con notti extra in altre aree del Giappone eo a Hong Kong e Singapore E possibile prolungare il viaggio anche con estensioni mare nellarcipelago giapponese di Okinawa, alle Fiji o in Polinesia Contatta i nostri Travel Designers per disegnare il tuo viaggio su misura Quota valida fino al 31 ottobre 2017 da Eur 1430 a persona La quota comprende tour di 6 giorni, 5 notti presso il Park Hotel Tokyo in City Queen Room, visite con guida parlante inglese come da programma, trasferimenti, incontro alleUaeroporto di Tokyo Narita con assistente parlante inglese, trattamento pasti come da programma, admission fee La quota non comprende volo daper il Giappone, tasse aeroportuali, assicurazione annullamento medicobagaglio, visite facoltative, pasti liberi, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non menzionato ne ela quota comprendee Voli daper il Giappone esclusi verrae valutata la miglior soluzione possibile al momento della prenotazione Importante le quote di partecipazione sono aggiornate al momento della pubblicazione Contatta i nostri Travel Designers per verificare eventuali variazioni e scoprire se sono in corso delle promozioni Asia - pacifico - 231
231 star
68838views
Riflessi di Tokyo - Asia - pacifico
Riflessi di Tokyo - Asia - pacifico

Riflessi di Tokyo - Asia - pacifico


231 like - 184107 views

Registrazione - Socialtools

Registrazione - Socialtools 2015-02-04 08:59:57 - Registrarsi su Socialtoolsit Per iniziare occorre registrarsi al sito, si puaI registrarsi con la propria email oppure utilizzando laccesso tramite Facebook - Socialtoolsit Sito di Ecommerce Gratis Socialtools - Crea il tuo social Network GratuitoSito Ecommerce, Gestione Multidominio, Gestione Multisito Socialtools - 1039
1039 star
1027571views
Registrazione - Socialtools
Registrazione - Socialtools

Registrazione - Socialtools


1039 like - 737690 views

Lido Airone - Ospitalita

Lido Airone - Ospitalita 2014-08-12 15:28:45 - Situato nel a ridotto della Pineta di Marina di Sibari adiacente al Sibari Green Village Dotato di tutti i comfort e curato nei dettagli grazie alla gestione familiare offre uno spazio attrezzato in tutta tranquillitae eServizi - Noleggio Ombrelloni, Sdraio Lettini, - Noleggio PedalaI - Parco Giochi Bimbi, - Docce, Cabine e Bagni, - Chiosco - Bar, - Parcheggio Bici e Ospitalita - 77
77 star
32571views
Lido Airone - Ospitalita
Lido Airone - Ospitalita

Lido Airone - Ospitalita


77 like - 75922 views
Credito Cirro
Credito
Credito
CREDITO è il motore di ricerca Cirroaziende relativo alla categoria Credito di Cirro, il marketplace per far girare gli affari tra le imprese. Su CREDITO trovi tutte le offerte e promozioni…
Contenitori Metallici Mecagroup
Contenitori Metallici
Contenitori Metallici
Contenitori Metallici Mecagroup.itContenitori Metallici per Alimenti MecaGroup lavorazione Banda Stagnata Packaging industryl gruppo ME.C.A. S.r.l. ? un?azienda italiana con sede a Fisciano, in…
0
Up
0
Fai girare
Go PRO
X
Tutto
Fai girare Olga Marciano su:
Invia
Annulla
Olga Marciano
• olga-marciano-paint.harts.it
Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per larte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di una logica comune ed abbandona il suo lavoro ventennale per lavorare con larte a 360 gradi. Alle sue tele, chesottendono spesso tematiche forti,viene attribuita una particolare qualit. I suoi dipinti dicono [] hanno unanima, posseggono e trasmettono in chiunque li osservi, il respiro di chi li ha concepiti, lasciando percepire distinto, anche ai non addetti ai lavori, forti e profonde sensazioni. Colpiscono i colori, vividi e netti, persino nelle sfumature; gli sguardi di onesta sfida delle donne in essi rappresentate, in una femminilit raccolta e mai sfrontata; la pudica rappresentazione del sentimento di inadeguatezza verso le sofferenze; il delicato straniamento di alcuni soggetti. Lartista, pur guardando la realt con occhi incantati, sembra pronta a violare regole fossilizzate o convenzioni sedimentate per trovare strade alternative alla propria espressivit ed alla propria prorompente creativit, proprio come fa nella vita. Il messaggio quello di una donna che ha conosciuto anche gli aspetti meno belli dellesistenza, ma che non ha mai perso il suo senso del mondo e della realt, la sua curiosit e, soprattutto, lo sguardo candidamente entusiasta con cui guarda il mondo. Una spinta a rompere le regole, sfidare, riflettere e far riflettere. Un messaggio forte che non consente compromessi. La Marciano ha attraversato varie fasi pittoriche, sempre caratterizzate da una forte personalit e da una grande vocazione artistica, espressione di un ricco mondo interiore. Da unarte fatta di grandi tele, su cui lolio riempie di colore e calore i suggestivi volti di donna, ieratici ed immobili, ad unarte multi-materica che valorizza e reimpiegaogni cosa.Alcune delle sue ultime opere sono infatti arricchite da svariati materiali, quasi sempre provenienti da oggetti di scarto, sapientemente utilizzati e ben amalgamati nei soggetti. co-curatrice del Premio Internazionale di Pittura e Design "Rifiuti In Cerca D'autore" dedicato alle tematiche ambientaliste, grazie al quale si sono susseguite numerose Collettive in tuttItalia, in occasione di eventi importanti (Ecomondo di Rimini, La casa sensoriale a La Spezia, Mediterre a Bari, etc.).Nel corso di alcuni eventi nazionali, in collaborazione con il socio artista, ha realizzato in loco delle installazioni e sculture di grosse dimensioni. Oltre alle numerose personali, si ricorda la partecipazione alle Biennali dArte Contemporanea di Firenze, Genova, Venezia e infine Salerno. Nel 2012 inizia un nuovo percorso, scegliendo una particolare forma di espressivit,che ha dato una svolta nel modo di presentare la sua arte. Si tratta di un format intitolato: Talking And Sensory Paint, la prima mostra sensoriale con quadri parlanti realizzata in Italia. Una nuova e suggestiva forma di fruizione dellidea di un quadro, che va oltre il quadro, attraverso la voce ed i passaggi multisensoriali. Notevole stato il riscontro di critica, stampa e pubblico. Nell'ottobre 2013, la prima donna a ricevere il Premio alla Carriera Amarec. Nel 2014 d vita con Salerno in Arte alla Prima Biennale dArte Contemporanea di Salerno della quale co-curatrice. ​La sua ultima personale, Danni Di Donne, evento di apertura al Cartellone della Biennale di Salerno, stata realizzata con la collaborazione di un team di attrici. Le tele e le voci gridano contro la violenza di genere, attraverso alcune storie tratte dalla cronaca vera di nove donne, interpretate con una forma espressiva di forte impatto emotivo. Da molti anni si dedica anche alla scultura, utilizzando esclusivamente materiali ecosostenibili e di scarto. La scorsa estate ha curato la direzione artistica di un evento in Costiera Amalfitana, particolarmente interessante, Minori Art Open Space, nel quale sono state esposte numerose sue sculture vegetali.
followers 0   |   network 0   |   post 7   |   foto 21   |   video 0   |   offerte 0   |   links 0
mostra altri contenuti
 
Olga Marciano
• olga-marciano-paint.harts.it
 
info
 
tag
 
followers
 
network
Nella sua prima vita avvocato, assistente universitaria, scrittrice, e poi imprenditrice, nasce con una passione esplosiva per larte. Coraggiosamente decide di infrangere tutte le regole di una logica comune ed abbandona il suo lavoro ventennale per lavorare con larte a 360 gradi. Alle sue tele, chesottendono spesso tematiche forti,viene attribuita una particolare qualit. I suoi dipinti dicono [] hanno unanima, posseggono e trasmettono in chiunque li osservi, il respiro di chi li ha concepiti, lasciando percepire distinto, anche ai non addetti ai lavori, forti e profonde sensazioni. Colpiscono i colori, vividi e netti, persino nelle sfumature; gli sguardi di onesta sfida delle donne in essi rappresentate, in una femminilit raccolta e mai sfrontata; la pudica rappresentazione del sentimento di inadeguatezza verso le sofferenze; il delicato straniamento di alcuni soggetti. Lartista, pur guardando la realt con occhi incantati, sembra pronta a violare regole fossilizzate o convenzioni sedimentate per trovare strade alternative alla propria espressivit ed alla propria prorompente creativit, proprio come fa nella vita. Il messaggio quello di una donna che ha conosciuto anche gli aspetti meno belli dellesistenza, ma che non ha mai perso il suo senso del mondo e della realt, la sua curiosit e, soprattutto, lo sguardo candidamente entusiasta con cui guarda il mondo. Una spinta a rompere le regole, sfidare, riflettere e far riflettere. Un messaggio forte che non consente compromessi. La Marciano ha attraversato varie fasi pittoriche, sempre caratterizzate da una forte personalit e da una grande vocazione artistica, espressione di un ricco mondo interiore. Da unarte fatta di grandi tele, su cui lolio riempie di colore e calore i suggestivi volti di donna, ieratici ed immobili, ad unarte multi-materica che valorizza e reimpiegaogni cosa.Alcune delle sue ultime opere sono infatti arricchite da svariati materiali, quasi sempre provenienti da oggetti di scarto, sapientemente utilizzati e ben amalgamati nei soggetti. co-curatrice del Premio Internazionale di Pittura e Design "Rifiuti In Cerca D'autore" dedicato alle tematiche ambientaliste, grazie al quale si sono susseguite numerose Collettive in tuttItalia, in occasione di eventi importanti (Ecomondo di Rimini, La casa sensoriale a La Spezia, Mediterre a Bari, etc.).Nel corso di alcuni eventi nazionali, in collaborazione con il socio artista, ha realizzato in loco delle installazioni e sculture di grosse dimensioni. Oltre alle numerose personali, si ricorda la partecipazione alle Biennali dArte Contemporanea di Firenze, Genova, Venezia e infine Salerno. Nel 2012 inizia un nuovo percorso, scegliendo una particolare forma di espressivit,che ha dato una svolta nel modo di presentare la sua arte. Si tratta di un format intitolato: Talking And Sensory Paint, la prima mostra sensoriale con quadri parlanti realizzata in Italia. Una nuova e suggestiva forma di fruizione dellidea di un quadro, che va oltre il quadro, attraverso la voce ed i passaggi multisensoriali. Notevole stato il riscontro di critica, stampa e pubblico. Nell'ottobre 2013, la prima donna a ricevere il Premio alla Carriera Amarec. Nel 2014 d vita con Salerno in Arte alla Prima Biennale dArte Contemporanea di Salerno della quale co-curatrice. ​La sua ultima personale, Danni Di Donne, evento di apertura al Cartellone della Biennale di Salerno, stata realizzata con la collaborazione di un team di attrici. Le tele e le voci gridano contro la violenza di genere, attraverso alcune storie tratte dalla cronaca vera di nove donne, interpretate con una forma espressiva di forte impatto emotivo. Da molti anni si dedica anche alla scultura, utilizzando esclusivamente materiali ecosostenibili e di scarto. La scorsa estate ha curato la direzione artistica di un evento in Costiera Amalfitana, particolarmente interessante, Minori Art Open Space, nel quale sono state esposte numerose sue sculture vegetali.
-- - Salerno - 50100 - SA - Italia
Amministra

Cerca aziende:
Search

Adv

Brand

Comics

Design

Digital3d

Essay

Game

Graphic

Movie

Music

Paint

People

Photo

Print

Web

Cirroaziende

Cerca offerte:
music
Orror Music
orror-music.harts.it
credito
Consulente
consulente-credito.cirro.it
comunicazione
Tipster King
tipster-comunicazione.cirro.it
comunicazione
Website Templates
website-templates-comunicazione.cirro.it
viaggi
citytour Sao Paulo
taxidrivesp-viaggi.cirro.it
comunicazione
Photo
photo-comunicazione.cirro.it
prodotti
LUCIA OBINU
lucydelmare-prodotti.ecommerce-gratis.it
food
Paola Negoza
paola-negoza-food.cirro.it
viaggi
Agenzia Web
agenzia-viaggi.cirro.it
food
Pizzeria la Paz
pizzeria-lapaz-food.cirro.it
prodotti
Export Italian Food
export-prodotti.cirro.it
prodotti
Gianfranco
negozio-prodotti.ecommerce-gratis.it
marketing
Casino
casino-marketing.cirro.it
prodotti
Bandiere nel Mondo
bandiere-nel-mondo-prodotti.cirro.it
prodotti
Scarpe Sportive
scarpe-prodotti.cirro.it

Pannello di controllo - cerca:
cerca
mercato
Software per Olga Marciano by Cirro.it v. b6.01 time: 5.31 size: 85438 visits: 218820